social-contatti-bg
contatti-bg
Chiamami
Scrivimi su Whatsapp
Scrivimi
Dove sono
social-bg
Facebook
Instagram
Youtube
gdfaf-logo
Newsletter
hamburger-menù-icon
iscriviti alla newsletter
social-contatti-bg
contatti-bg
Chiamami
Scrivimi su Whatsapp
Scrivimi
Dove sono
social-bg
Pagina Facebook
Instagram
Youtube
gdfaf-logo
Newsletter
iscriviti alla newsletter
hamburger-menù-icon
Vai ai contenuti
Fotoritocco per Beauty su Photoshop - Correzione Pelle - Dodge & Burn
Gabriele Danesi Fine Art Factory
Pubblicato da Gabriele Danesi in Photoshop · 2 Gennaio 2013
Tags: fotoritoccopelle

FOTORITOCCO PER BEAUTY - CORREZIONE PELLE CON DODGE AND BURN
In quest'ultimo metodo useremo la tecnica chiamata Dodge and Burn. Si tratta di usare due curve che hanno lo scopo di scharire e scurire determinate aree dell'immagine e, tramite l'ausilio di un pennello, di far applicare l'effetto a nostro piacimento andando a dipingere nelle maschere. Questo metodo richiede notevole "capacità pittorica" in quanto è possibile modificare radicalmente effetti di ombre e luce sul viso.

Come già fatto negli altri due casi, partiamo dalla solita immagine:



ed eliminiamo i difetti evidenti con Toppa e Pennello Correttivo:



Creiamo due Curve come mostrato qui sotto:



Riempiamo entrambe le maschere di nero. Prendiamo un Pennello bianco, con Durezza 0%, Opacità 100%, Flusso molto basso (da 2% fino massimo a 4%) ed andiamo a dipingere sulle maschere per scurire le zone troppo chiare, schiarire le aree troppo scure usando una dimensione del pennello piuttosto grande. Possiamo poi ridurre il pennello a piaceimento a seconda di cosa vogliamo correggere ed andare ad agire localmente su aree anche molto piccole, per uniformare i dettagli più evidenti.

Un esempio di pittura sulle due maschere:





Eseguite le dovute correzioni è possibile copiare le due curve e dipingere su nuove maschere con tratti di pennello adeguatamente grande e poi sfocarle con ampio raggio. Ciò avrà lo scopo di rafforzare o diminuire i chiaroscuri (a seconda delle zone del viso su cui si dipinge):



Risultato finale:





Nessun commento

Torna ai contenuti